Orcia in una bottiglia l’unicità di un territorio

In un’epoca di globalizzazione, il vino Orcia è ancora un prodotto familiare, fatto da chi vive in mezzo alle vigne, nel rispetto della natura e con ottime competenze di enologia e viticultura in un territorio patrimonio mondiale dell’Umanità UNESCO.

Una produzione di 240.000 bottiglie all’anno, 1814,29 ettolitri, con 41 aziende associate al Consorzio. Taglio del nastro per la VII edizione dell’Orcia Wine Festival in programma a San Quirico d’Orcia fino al 25 aprile e organizzata dall’Amministrazione comunale in collaborazione con Consorzio Vino Orcia e Onav Siena. Tre giorni all’insegna del vino Orcia alla scoperta delle storie dei produttori, del loro lavoro in vigna e in cantina in una cornice unica come quella della Val d’Orcia. La denominazione Orcia nasce il 14 febbraio 2000 e comprende le varietà Orcia ottenuto da uve rosse con almeno il 60% di Sangiovese e Orcia “Sangiovese” con almeno il 90% di questo vitigno, entrambe anche nella tipologia “Riserva”. La denominazione Orcia comprende le tipologie Bianco, Rosato e Vin Santo. I vini manifestano l’impegno e la passione dei produttori che nella stragrande maggioranza fanno tutto direttamente: dalla vigna alla vendita delle bottiglie.

Il programma di domenica 24 aprile – Alle ore 10.00 Cantine con vista wine tour alla scoperta delle cantine dei produttori di Orcia, ore 11 centro storico il saluto dei Quartieri della Festa del Barbarossa, ore 11 apertura mostra mercato e alle ore 11.30 Pillole di vino, viaggio nella tecnica di degustazione a cura di Onav Siena. Nel pomeriggio dalle ore 15 Orcia Wine bike visita in cantina con le biciclette, alle ore 16 Orcia Wine Stories degustazione emozionale con i produttori di Orcia. Alle ore 16.30 esibizione della Filarmonica di San Quirico, ore 17.15 A corto di vino, presentazione dei cortometraggi realizzati dagli studenti dell’Università di Siena. Chiusura con Orcia Wine Lounge Music Area 51 dalle ore 18.

I protagonisti Bagnaia, Campotondo, Marco Capitoni, Castello di Ripa d’Orcia, Donatella Cinelli Colombini, Il Pero, Olivi-Le Buche, Podere Albiano, Podere Forte, Poggio Grande, Poggio al Vento, Sampieri del Fa’, Sassodisole, Tenuta Sanoner, Trequanda, Val d’Orcia Terre Senesi, Vegliena.

Per informazioni e prenotazioni:

Ufficio Turistico San Quirico d’Orcia – tel. 0577.899728 e-mail: ufficioturistico@comune.sanquiricodorcia.si.it
Consorzio vino Orcia tel. 0577 887471 – info@consorziovinoorcia.ithttp://www.consorziovinoorcia.it
Seguici su facebook Ufficio turistico San Quirico d’Orcia e twitter ufficioturisticosqdo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...